BERNOCCHI. Con CiAl nasce la Coppa ecologica Recycling Cup

sito1

Una Coppa Bernocchi tutta nuova, realizzata in alluminio riciclato: una ruota lenticolare per correre veloci verso un futuro all’insegna dell’ecologia. È davvero importante il messaggio che la Us Legnanese vuol dare a tifosi ed appassionati attraverso la collaborazione con CiAl.

CiAl è un consorzio nazionale senza fini di lucro che rappresenta l’impegno assunto dai produttori di alluminio e dai produttori e utilizzatori di imballaggi in alluminio, nella ricerca di soluzioni per ridurre e recuperare gli imballaggi, conciliando le esigenze di mercato con quelle di tutela dell’ambiente.
Il Consorzio ha tra i propri compiti quello di garantire il recupero e l’avvio al riciclo degli imballaggi in alluminio post-consumo provenienti dalla raccolta differenziata organizzata dai Comuni italiani: lattine per bevande, scatolette e vaschette per gli alimenti, bombolette aerosol, tubetti, foglio sottile, tappi e chiusure.
Quest’attività ha permesso, in questi ultimi anni, grazie a un incremento delle quantità raccolte, di raggiungere e superare gli obiettivi previsti dalla normativa europea.

«La nuova Coppa Bernocchi ecologica Recycling Cup – spiega il presidente della Us Legnanese Roberto Damiani – è stata realizzata in alluminio riciclato, con l’equivalente di 250 lattine. Insieme agli amici di CiAl vogliamo lanciare un messaggio di collaborazione rivolto a tutto e diretto a favore dell’ecologia e di un mondo sempre migliore. Un piccolo gesto, come quello del riciclo, può davvero aiutare a costruire un grande futuro. E questo messaggio noi della Legnanese non ci limiteremo a lanciarlo attraverso il ciclismo, di alto livello in occasione della Coppa Bernocchi – Gp Banca Popolare di Milano, ma lo porteremo anche nelle scuole proprio per cercare di contribuire a costruire un domani migliore».