Ecco tutte le autorità presenti alla Randonnèe Coppa Bernocchi – Giro dei 7 laghi

Il 1° maggio, l’U.S. Legnanese ha deciso di riproporre agli appassionati delle due ruote la 2^ edizione della Randonnèe Coppa Bernocchi – Giro dei 7 laghi, per dar loro modo di gustare i percorsi prealpini nel pieno rispetto del codice della strada senza quindi creare problemi alla viabilità della Città di Legnano e su tutto il percorso.  Anche in questi giorni, nella nuova sede di Via Quadrio si respira aria di grande evento per l’imminenza della Randonnèe Coppa Bernocchi – Giro dei 7 Laghi che partirà e arriverà dalla sede del Gruppo Alpini di Legnano in via Colombes 19.
L’U.S. Legnanese persiste nella proposta del modello “randonnèe” che permetterà ai ciclisti di scegliere se affrontare il percorso da 200 km che lambirà i 7 laghi prealpini e sconfinerà in Svizzera, con la possibilità di ottenere il brevetto ARI , oppure un percorso meno impegnativo e comunque suggestivo di 100 km.
L’assessore allo sport di Legnano Dott. Maurizio Tripodi darà il via alla manifestazione. Alla partenza, con i tanti cicloamatori, anche la Legnanese Carolina Toia, Consigliere Regionale e l’Assessore allo Sport della Regione Lombardia Antonio Rossi, pluri-campione olimpico e mondiale.

Carolina Toia commenta: “Da grande amante dello sport e appassionata di ciclismo non vedo l’ora di partecipare a questo evento, che lo scorso anno ha riscosso un grande successo. Nell’edizione precedente ho avuto l’onore di dare il via alla Randonnèe, quest’anno invece voglio essere in sella, alla partenza.”

Paolo Lomazzi, è certamente uno dei Consiglieri della società rossonera più  coinvolti nell’organizzazione ed afferma: “La scorsa edizione, la prima in assoluto, è stata più che soddisfacente anche grazie al folto numero di iscritti che nonostante il mal tempo sono partiti e dopo aver portato a termine la loro fatica hanno potuto rilassarsi e recuperare gli sforzi al pasta party preparato in maniera perfetta dal GruppoAlpini di Legnano.  Abbiamo dato il massimo per organizzare questo nuovo evento e non potevamo chiedere un risultato migliore.”

Buone notizie anche dal punto di vista meteorologico. Il bel tempo mattutino concederà ai corridori la possibilità di partire all’ asciutto.