Legnano diventa più rosa: presentata l’8.a tappa

Legnano, 22 giugno 2016 – L’8.a tappa del Giro Rosa, che si correrà il 9 luglio, è stata presentata nel migliore dei modi ieri sera, 21 giugno, nella storica sede della Famiglia Legnanese.
Durante la serata, gli invitati hanno potuto vedere in anteprima le immagini del percorso della tappa, che partirà dalla Metallurgica Legnanese di Rescaldina e che dopo aver percorso le strade della Coppa Bernocchi arriverà a Legnano, per iniziare il circuito cittadino di 6km ed arrivare definitivamente davanti alla sede BPM in Largo Tosi. In rappresentanza della corsa a tappe rosa era presente il direttore di gara, Giuseppe Rivolta, ideatore del percorso del Giro Rosa che partirà il 1 luglio da Gaiarine in Veneto e arriverà il 10 luglio a Verbania attraversando tutto il Nord Italia. La tappa legnanese di 97 km sarà la penultima e decisiva prova per la conquista della vittoria finale.
Nel contesto dell’evento, organizzato dal Panathlon Club La Malpensa, in una serata dedicata alle donne, è stata inaugurata la mostra “Emancipazione femminile vista attraverso i Giochi Olimpici” curata dalla prof.ssa Adriana Balzarini.
Oltre al presidente della Famiglia Legnanese Franco Bononi e al presidente onorario cav. Luigi Caironi, alla cena di gala erano presenti numerose autorità. Per BPM hanno presenziato Mauro Mezzanzanica, direttore distretto Nord-Ovest e il direttore commerciale Ambrogio Pizzamiglio. L’amministrazione comunale di Legnano era rappresentata da Maurizio Tripodi, assessore allo sport, Umberto Silvestri, ass.re per la cultura, Chiara Bottalo, ass.re per le pari opportunità e Mino Colombo, responsabile Ufficio sport e Palio. La città di Rescaldina è stata rappresentata dal sindaco Michele Cattaneo.