Targa d’Oro e G.P. Pino Cozzi

Il tempo è stato clemente con gli oltre 300 iscritti alla 101° Targa D’Oro Città di Legnano – 3° Memorial Mauro Mezzanzanica (cat. Allievi) e al 47° Gran Premio Pino Cozzi – 9° Memorial Elio Barlocco (cat. esordienti). Doppia partenza via Picasso a Rescaldina, davanti al quartier generale ospitato, anche in questa stagione, dalla Concessionaria Gruppo Ceriani

Ottima prova per allievi che hanno dato il via alla giornata ciclistica in perfetto orario, alla presenza dell’assessore alla Qualità della Vita (cultura, politiche giovanili, Palio, sport) Guido Bragato, di Vittorio Borsani (Gruppo Ceriani) e del presidente U.S. Legnanese 1913 Luca Roveda. 77,90 Km per loro, percorsi a una media di 42,48 Km/ora, una gara interpretata a ritmi altissimi che ha visto al via 91 atleti (103 gli iscritti) di cui 49 hanno tagliato il traguardo.

Alle 11 di nuovo tutti sulla linea di partenza per il GP Pino Cozzi, gara riservata agli esordienti del primo e del secondo anno. A sventolare la bandiera a scacchi è stata proprio Enrica Cozzi, figlia del Presidentissimo Pino Cozzi. Percorso ridotto, ma impegnativo anche per gli esordienti che hanno percorso i 40 Km del tracciato con una media di 39,34 Km/ora.

Complimenti a tutti gli atleti e alle squadre partecipanti e un ringraziamento speciale alla Sig.ra Mezzanzanica e a Simona Barlocco che, con la loro presenza hanno ricordato due grandi pilastri della Polisportiva U.S. Legnanese 1913: Mauro Mezzanzanica ed Elio Barlocco.

Ecco i nomi dei vincitori:

101° Targa D’Oro Città di Legnano – 3° Memorial Mauro Mezzanzanica: Riccardo Barbuto (Equipe Corbettese), premiato dalla Sig.ra Mezzanzanica e dal Sindaco di Legnano Lorenzo Radice

47° Gran Premio Pino Cozzi – 9° Memorial Elio Barlocco: Davide Gileno S.C. Brugherio Sportiva ASd (1° anno) e Fabio Banfi GB Junior Team (2° anno). A premiare Simona Barlocco e il Sindaco di Rescaldina Gilles Ielo.