Allievi: “I tempi sono maturi”

Nuovo appuntamento con le Cronache dell’Ammiraglia che ci fanno sentire il vento in faccia, mentre pedaliamo idealmente insieme agli Allievi dell’U.S. Legnano 1913.

Ultima domenica di agosto per i nostri allievi che, dopo una domenica di relax, riprendono a gareggiare. Già durante la settimana di allenamento avevano delle buone sensazioni ma, è nell’aria, che si respira il vento del cambiamento. Sembra tutto perfetto, tutto va bene e il morale è alto. Carichi e determinati come è giusto che sia.

Dopo il giro di sopralluogo si stravolge completamente la tattica di gara: Tommy, Gabriel e Ricky dovranno contrastare ed entrare nelle eventuali fughe, Samuele e Lomba si preoccupano dei TV e in caso di arrivo in volata, Lollo, è il velocista di giornata. Ore 16 partenza. Già dai primi km la gara si prospetta frizzante; allo scollinamento 4 corridori avevano un vantaggio di 46” e nessuno di noi era riuscito a contrastare il primo tentativo. Così per i primi giri quando subiamo gli attacchi delle squadre avversarie. Dal 6^ giro cominciamo ad entrare in gara anche noi quando Tommy sul gpm sferra il primo attacco portandosi dietro 5 corridori avversari ma, non trova collaborazione e, la fuga viene presto riassorbita; al 7^ Ricky e Samuele chiudono sui continui scatti della Torrile e Cavriago, ma il finale con arrivo in volata è oramai scritto.

Allo scollinamento Ricky, Tommy e Lollo si presentano nelle prime posizioni per prepararsi alla volata finale e non perdere le ruote di testa, così per la discesa e gli ultimi km. Al rettilineo opposto a quello dell’arrivo spuntano in tre in quinta, sesta e settima ruota ; Ricky si sposta al triangolo rosso… Tommy scorta Lollo, quarta e quinta ruota… ci siamo… Attendiamo la volata… ultima rotonda. -400m… i due davanti scivolano e si portano dietro anche Tommy e Lollo… solo le lacrime sotto il gazebo rendono l’idea dell’ occasione mancata. Ma ci siamo… finalmente!!! I tempi sono maturi e le soddisfazioni arriveranno. Forza ragazzi ️siamo in guerra e la prossima battaglia ci aspetta già tra 7 giorni.